Cantanti gay: Serena Rossi canta l’amore lesbo



Esce il prossimo 11 settembre 2013, il lavoro discografico di Serena Rossi, attrice a cantante partenopea conosciuta soprattutto per aver interpretato il ruolo di Carmen nella famosa soap opera ‘made in Italy’ ‘ Un Posto al Sole’. Non solo attrice, quindi, ma una donna che ama esprimersi grazie alla musica.

 

Così, dopo ben 7 anni, Serena Rossi torna con l’album ‘Nella Casa di Pepe’, che è anticipato dal singolo ‘Nessuno’. Il brano, che vede la firma prestigiosa del cantautore Nino Buonocore, risulta piuttosto interessante, in quanto ci racconta anche di un amore omosessuale femminile. La cantante è voluto raccontare, in questo suo pezzo, l’universalità dell’amore e quindi anche di quello tra due donne. Intervistata da Tgcom24, Serena Rossi ha fornito un’interessante punto di vista rispetto le battaglie per i diritti lgbt. Alla domanda: “Nessuno canta di un amore lesbo, pensi che l’Italia sia ancora indietro rispetto alla questione dei diritti gay?”, la Rossi risponde senza esitazioni: “Assolutamente si, è anche un po’ assurdo che nel 2013 faccia scalpore parlare in una canzone di amore lesbo perché “Che l’amore – Nonostante tutto, è sempre amore Perché è amore – E nessuno può dire se vale meno”.

 

Ecco, questa dovrebbe essere la normalità.”. E della collaborazione con Nino Buonocore –e del brano ‘Nessuno’, sopracitato- la cantante dice: “E’ sempre stato uno dei miei autori preferiti, ho sempre ascoltato e cantato le sue canzoni. Sapendo questo, il mio produttore Paolo Varriale ha organizzato un incontro a Napoli, e davanti ad un caffè abbiamo iniziato a chiacchierare. Così siamo arrivati a “L’equilibrista” e “Nessuno” due brani che sono contenuti nell’album. Di “Nessuno” mi sono innamorata subito e l’ho scelto come primo singolo perché rispecchia molto i miei gusti musicali”.

 

Cattura