Due donne pachistane si sono sposate in GB



Una notizia che ci riempie di gioia, quella che arriva dalla Gran Bretagna, dove si sono sposate con cerimonia civile due donne lesbiche musulmane. Si chiamano : Rehana Kausar, di 34 anni, e Sobia Kamar, di 29 anni, e sono tutte e due pachistane. Entrambe hanno studiato a Birmingham e, dopo il matrimonio hanno subito chiesto asilo politico. A celebrare la cerimonia è stato un funzionario comunale di Leeds, ma la loro unione, come immaginabile, è stata molto osteggiata: le due donne hanno infatti ricevuto minacce di morte sia dal Pakistan, loro paese di origine, sia dalla Gran Bretagna. Per la loro cultura infatti, l’omosessualità viene considerata un vero e proprio abominio, e le relazioni tra persone dello stesso sesso vengono concepite come illegali. Una delle due donne, Rehana Kausar, ha così raccontato le motivazioni che le hanno portate a chiedere asilo politico in Gran Bretagna: “Questo Paese ci consente di avere diritti, e noi abbiamo preso una decisione personale. Non è un problema di nessun altro che cosa decidiamo di fare con le nostre vite. Il problema con il Pakistan, invece, è che ognuno crede di avere il diritto di decidere delle vite altrui e di poter imporre la propria morale agli altri. Ma questo non è l’approccio giusto. Noi siamo in questa condizione a causa del nostro clero, che ha sequestrato la nostra società una volta tollerante e rispettosa dell’individuo”. In ogni caso, al di là di ogni difficoltà, non possiamo che essere felici per queste due, coraggiose donne pakistane. A loro vanno i migliori auguri per una vita insieme felice e serena…