Grande Fratello 12: Gaia Bruschini, Miss Lesbica, si avvia alla vittoria



Il Grande Fratello 12 si avvia alla sua conclusione, in una edezione abbastanza controversa, fatta di critiche costanti e di audience ballerina –tanto che a Mediaset già si vocifera di una stagione di stop…-. Ma, la sorpresa arriva proprio nel rush finale, con i nomi dei finalisti che si andranno a giocare, il 1 aprile 2012, la vittoria. Tra di essi, spicca il nome di Gaia Elide Bruschini che, in barba ad ogni previsione che la dava come possibile eliminata praticamente ad ogni puntata, invece ce l’ha fatta. E il tutto, palesando le sue tendenze sessuali (anche se, in un primo momento, Gaia aveva fatto quasi intendere di essere totalmente eterosessuale, ‘aprendosi’ poi successivamente ad un coming out come bisessuale, seppur nel 2010 aveva vinto il concorso ‘Miss Lesbica’…). Nei giorni trascorsi all’interno della casa, Gaia non ha nascosto le sue propensioni verso il sesso femminile, intessendo rapporti piuttosto intimi con altre concorrenti, alle quali dichiarava che, se solo lo avessero voluto, lei sarebbe potuta andare avanti… In ogni caso, a prescindere dal personaggio controverso, lei ce l’ha fatta a conquistarsi una finale molto ambita. 24 anni, piercing e tatuaggi a profusione, Gaia Elide Bruschini appare di primo acchito come una ragazza molto sicura di sé ma, quando si apre un po’ di più, non nasconde anche le sue debolezze, frutto di un prematuro divorzio tra i suoi genitori. Forse sono proprio queste sue debolezze che l’hanno resa così simpatica al pubblico, tanto da regalarle, con lo strumento del televoto, la finale? Staremo a vedere se Gaia riuscirà a vincere questa edizione n. 12 del Grande Fratello!