Le Tre Rose di Eva, svolta lesbo nella nuova serie



E’ andata in onda ieri sera su Canale 5 la prima puntata della secondta stagione di ‘Le Tre Rose di Eva’, fiction che nella scorsa stagione ha raccolto grandi successi e che ora si appresta ad introdurre anche un menage poco visto nei nostri palinsesti, cioè quello lesbo. All’interno delle 14 puntate da ottanta minuti circa infatti, si consumerà anche una storia d’amore saffico, che vedrà coinvolte Elvira (personaggio interpretato da Gaia Messerklinger), figlia di Amedeo Torre, ed Elena (interpretata da Licia Nunez).

 

Quindi, accanto ai personaggi già confermati di Aurora Taviani e Alessandro Monforte (interpretati rispettivamente da Anna Safroncik e Roberto Farnesi), ci sarà anche un’altra coppia. Andiamo a dare uno sguardo sui personaggi che daranno vita a questa storia lesbo: Elvira è sempre più in rotta di collisione con la matrigna Veronica, con la quale decisamente non ha un buon rapporto, dal momento che le due donne non fanno altro che scontrarsi e punzecchiarsi a vicenda. Ma, tra un litigio e un altro, Elvira a un certo punto verrà catturata da colei che viene considerata a tutti gli effetti la ‘pecora nera’ della famiglia Monforte…cioè Elena.

 

La ragazza incarna un po’ il mito della ‘bella e dannata’, sempre un po’ ai margini e ‘contro tutto e tutti’. Ma di certo una giovane donna che nasconde, sotto la scorza superficiale della dura, un animo sensibile e una grande femminilità… Elvira non potrà che sentirsi travolta da questa passione nei suoi confronti, da queste sensazioni inebrianti ed elettrizzanti. Staremo a vedere come andrà a finire… Insomma, un motivo in più per seguire questa nuova stagione di ‘Le Tre Rose di Eva’ su Canale 5!

 

Cattura