Maria Bello, la protagonista di Touch, fa coming out



Il coming out non fa più paura! Almeno, a guardare il sempre crescente numero di volti famosi che negli ultimi tempi stanno dichiarando al mondo la propria omosessualità, sembrerebbe così… Certo, rimangono ancora tantissimi retaggi della società, che impediscono ancora a tanti di mostrarsi serenamente per ciò che sono. Tuttavia, arrivano quasi ogni giorno notizie incoraggianti da parte di chi, il passo del coming out, lo ha fatto, contro tutto e tutti. Come l’attrice Maria Bello, ultimamente vista nella famosa serie tv ‘Touch’, che proprio durante il giorno del Ringraziamento (festa tradizionale per gli americani), sinonimo di ‘riunioni di famiglia’, ha deciso di presentare ufficialmente la sua: suo figlio Jackson e la sua fidanzata, Clare Munn, con la quale è stata semplicemente amica per tanti anni prima di innamorarsene. A raccontare il suo coming out è il New York Times, al quale la Bello ha spiegato come sta vivendo la sua omosessualità, e soprattutto come l’ha spiegata a suo figlio di 12 anni, esordendo così: “Ho preso un respiro profondo, sapendo che la notizia avrebbe avuto un grosso impatto sulle nostre vite”. L’attrice ha poi proseguito nel suo racconto: “Mi stavo innamorando di una donna che era stata la mia migliore amica e, come succede, questa persona era una sorta di seconda mamma per mio. Quando finalmnete ho fatto il nome di Claire lui mi ha guardato e, dopo quella che mi è sembrata un’eternità, mi ha sorriso dicendomi Mamma, l’amore è amore, non importa chi ami”. Che dire: tanti auguri a questa splendida coppia!

 

Maria-Bello-014