Matrimoni Gay, una bella idea da Caserta



In un’Italia che è purtroppo ancora ben lontana dal riconoscere i diritti a tutti i cittadini –naturalmente parliamo in particolare dei matrimoni gay…-, alcune cose non possono di certo passare inosservate. In questi giorni infatti, sono comparsi per le vie di Napoli una serie di cartelli pubblicitari molto particolari che, seppur non entrando direttamente nell’argomento in termini polemici, pongono certamente all’attenzione dei cittadini la ‘spinosa’ questione delle nozze gay. A far affiggere questi manifesti pubblicitari, è stata una ditta di Caserta che si occupa dell’organizzazione dei ricevimenti di matrimoni. Ma, anziché le classiche immagini di sposini etero che capeggiano ovunque in questo tipo di ambito, la ditta in questione ha scelto un’immagine più originale e inusuale, e non per questo meno incisiva. Sui manifesti ci sono tre tipi di coppie (sono i pupazzetti che solitamente si mettono sulle torte nunziali): una etero, una gay e una lesbo. L’immagine è accompagnata da questo slogan a caratteri cubitali, quindi molto leggibile: “Qualunque sia la vostra idea di matrimonio, da noi sarà una festa!”. Naturalmente, i pupazzetti ritratti indossano tutti gli abiti da cerimonia nunziale, e in più la coppia lesbo è rappresentata anche da due donne di etnia diversa. Insomma, una pubblicità piuttosto intelligente, che sicuramente è volta a puntare i riflettori sulla ditta in questione, ma al contempo e con garbo, mostra tutta la naturalezza delle unioni tra persone dello stesso sesso. Una pubblicità che offre grandi spunti di riflessione su questioni verso le quali molti cittadini italiani si contrappongono in maniera aspra e aprioristica.

 

Cattura