Sara Tommasi Bisex, asso pigliatutto

hi è Sara Tommasi, lo sappiamo ormai un po’ tutti. Show girl a ‘tutto tondo’, ora si è anche da poco laureata presso la prestigiosa università Bocconi di Milano. ‘Avrà messo la testa a posto’, direte voi. Ed invece no.

Nel senso che, ciò che la Tommasi ha più di tutto mostrato al grande pubblico, non è stata la sua grande cultura universitaria, bensì il suo corpo… Eh si, perché, anche nell’ambito di una conferenza importante sull’andamento dell’economia italiana, che si è svolta qualche giorno fa, dopo il suo ‘autorevole’ intervento, Sara Tommasi non ha perso occasione, anche lì, per mostrare le sue intimità. Così, giusto per non farsi dimenticare o ricordare solo come ‘una che ha una laurea’…

Ma, poiché certi personaggi vivono grazie ai riflettori e al fatto che si parli di loro (‘nel bene e nel male…’, come diceva il compianto Oscar Wilde), anche la Tommasi ha fatto la sua ‘rivelazione choc’. L’occasione gliel’ha fornita il giornalista Fabrizio Biasin che, in un’intervista alla soubrette per Libero Tv, le ha posto a un certo punto la classica ‘domanda bomba’: “dai dicci un segreto che non hai mai confessato, dai”. E, ovviamente, dopo averci pensato su un attimo, Sara Tommasi non ha potuto non rivelare ciò che ormai pare faccia tendenza: “mi piacciono anche le donne”. Anche le donne? Eh già, ormai è di moda dire che si è gay, lesbiche o bisex, si sa. Ma mai che a fare il coming out sia una personalità di rilievo, una per la quale la comunità lgbt possa veramente andare fiera ed utilizzare come ‘modello’.

Che idea può mai farsi, l’italiano medio, dell’omosessualità, se a dichiararla sono persone che dello scandalo hanno fatto la loro ragione di vita? Noi lesbiche (così come gli omosessuali ed i trans), siamo persone normali, con problemi normali. Che certamente esulano dal fatto di mostrare le proprie nudità in giro solo per sentirsi al centro dell’attenzione…

Per la cronaca, la risposta del giornalista alla confessione della Tommasi, lascia altresì basiti: “[…]Una speranza per tutti, insomma”. Evviva…….

 

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica